martedì 28 giugno 2016

KRISTYAN FALCON A 2,01 mt

E' passata poco più di una settimana dai campionati italiani allievi, dove il nostro Kristyan si è classificato quinto con il PB di 1,97, ma nella sua mente la barriera dei 2,00 mt è rimasta una fissa!


La prima occasione utile per abbattere il muro si è presentata al meeting di Sacile dove era presente anche il secondo classificato agli italiani, Ruzza Francesco della Biotekna Marcon, vincitore, tra le altre del meeting di Codroipo nell'alto.

Il tecnico Giorgio Ietri che lo accompagna in collaborazione con il guru Chessa (allenatore di Alessia Trost e Desireé Rossit prossime olimpioniche a Rio) era convinto che l'evoluzione tecnica del gesto di Kristyan e la sua caparbietà l'avrebbero portato a superarsi ed a superare la fatidica barriera.

Andiamo alla cronaca della gara: immacolata la progressione nei primi tre salti: 1,79, 1,89, 1,95 saltati alla prima, mentre Ruzza parte con 1,85, poi 1,91 e alla terza prova passa l'1,97. A questa quota rimangono solo loro due.
Con tre tentativi a disposizione Kristyan prova subito il 2,01 ed alla seconda prova supera l'asticella mentre Ruzza chiude con tre nulli.

Kristyan fa alzare l'asticella a 2.05 e, uno dei tre tentativi, sembra quasi riuscito. Quel quasi che ci fa rimandare il tentativo alla prossima gara!

Unico rimpianto: questa misura fatta una settimana prima avrebbe decretato il podio agli italiani... ma la carriera è lunga!!

Matteo Tonutti

via Friuli 16/b– 33033 Codroipo (UD) - asdatletica2000@gmail.com - www.atletica2000.it